Rivista il mulino

CARCERE
1 2 3 »<
Sofia Ciuffoletti, 21 January 2021

Camus scrisse che «mal nommer un objet, c'est ajouter au malheur de ce monde» (nominare male le cose contribuisce all’infelicità del mondo).

«Non» c’era una volta il reato di tortura.

[...]
Francesca Vianello, 12 March 2020

Di fronte alle condizioni in cui versa ormai da tempo il sistema penitenziario, afflitto da rinnovate condizioni di sovraffollamento, carenza di operatori e di risorse dedicati, inottemperanza alle principali direttive sulla tutela dei diritti, non è difficile comprendere le proteste di questi giorni. Sia quelle dei detenuti rinchiusi nelle sezioni abbandonate, dopo la chiusura delle attività, l’espulsione dei volontari e l’interruzione dei colloqui con le famiglie, sia quelle degli operatori esasperati e impotenti di fronte a una situazione diventata insostenibile.

La recente esplosione di veri e propri episodi di violenza non può che drammatizzare le posizioni di entrambe le parti: far uscire dal carcere più detenuti possibile, per chi auspica un indulto o un’amnistia; chiudere tutti dentro alle celle, revocando semilibertà e lavoro all’esterno, per chi rivendica il pugno forte.

Stiamo parlando di un sistema abbandonato dalla politica

[...]
Dal numero 6/19
Francesca Vianello, 16 January 2020

Descrivere come si vive all’interno dell’istituzione totale non è certo facile: come prudentemente si sottolinea in molte ricerche, il momento traumatico della collocazione in cella, le condizioni di vita in una promiscuità forzata, il tempo ripetitivo e infinitamente vuoto del carcere possono essere solo parzialmente restituiti al ricercatore dai racconti delle persone detenute.

[...]
La Corte europea dei diritti dell’uomo condanna l’Italia per il regime delle proroghe automatiche
Carlo Fiorio, 19 November 2018

Il 13 luglio 2016, all’età di ottantatré anni, Bernardo Provenzano moriva in un reparto protetto dell’ospedale San Paolo di Milano, nel quale era stato ricoverato oltre due anni prima a causa del progressivo peggioramento delle sue condizioni di salute.

[...]
A proposito del pronunciamento della Cassazione sul caso Riina
Marcello Flores, 07 June 2017

Siamo il Paese di Beccaria, come è stato ricordato anni fa alle Nazioni Unite quando venne approvata la moratoria sulla pena di morte da parte dell’Assemblea generale. Ma sembra che facciamo fatica a rammentarlo.

[...]
1 2 3 »<