Andrea Morniroli

da circa trent’anni lavora nell’ambito delle politiche di Welfare a livello locale. È socio della cooperativa sociale Dedalus di Napoli dove è responsabile dell’area "Tratta, prostituzione, marginalità urbane". Si occupa principalmente di politiche sociali e sociosanitarie rivolte ai migranti e di contrasto alla povertà, coordinando diversi interventi di protezione sociale e promozione delle opportunità rivolte alle vittime di tratta o grave sfruttamento sessuale e lavorativo.

Articoli dell'autore

RIVISTA DI CULTURA E DI POLITICA