Matteo Pretelli

è professore associato in Storia dell’America del Nord all’Università di Napoli «L’Orientale». In passato ha insegnato e svolto ricerca presso università italiane, americane, inglesi e australiane, fra cui la New York University e la University of Warwick. Si è occupato di emigrazione italiana negli Stati Uniti e di relazioni fra Italia e Stati Uniti, specialmente fra le due Guerre mondiali. Tra le sue pubblicazioni, Il fascismo e gli italiani all’estero (Clueb, 2010) e La via fascista alla democrazia americana. Cultura e propaganda nelle comunità italo-americane (Sette Città, 2012). Sta al momento scrivendo, con Francesco Fusi, un volume sull’esperienza dei combattenti alleati di origine italiana nella Seconda guerra mondiale.

Articoli dell'autore

RIVISTA DI CULTURA E DI POLITICA