Rivista il mulino

Content Section

Central Section

CALABRIA
1 2 3 »<
Vittorio Mete, 29 January 2020

Sulle pagine dei giornali (e nei post sui social), l’eroe del momento è Stefano Bonaccini. Gli uomini (e le donne) che fecero l’impresa sono gli elettori emiliano-romagnoli. Il Pd è il partito capace di sconfiggere Salvini a mani nude, con la sola forza del buon governo; mentre le sardine sono la spinta civica che tira la volata. Poi c’è la Calabria, una regione da sempre e da tutti data per persa.

[...]
Dopo le regionali di domenica: i possibili riflessi su scala nazionale
Paolo Pombeni, 28 January 2020

Ci sono molti modi per guardare a quanto è accaduto con il voto di domenica. I due più chiari sono chiedersi chi ha vinto e chi ha perso, ovviamente in prospettiva lunga (sull’immediato i dati sono evidenti) e domandarsi se ed eventualmente quali ricadute avrà quel voto sul governo Conte 2. Conviene però provare a inserire tutto in un quadro più vasto.

Una prima considerazione è che abbiamo visto un Paese spaccato in due da più punti di vista.

[...]
Cartolina da Pizzo Calabro (VV)
Antonio Costabile, 05 December 2018

Qualche settimana fa, Gianluca Callipo, giovane sindaco di Pizzo Calabro e dirigente del Partito democratico, ha dichiarato che nelle elezioni regionali che si svolgeranno nell’autunno del prossimo anno appoggerà uno dei candidati provenienti dalle fila del centrodestra, e per la precisione da Forza Italia, il sindaco di Cosenza Mario Occhiuto. 

[...]
Le mafie al Nord: oltre il processo, oltre l’Emilia
Vittorio Mete, 12 November 2018

A distanza di quasi quattro anni dai primi arresti, il 31 ottobre scorso il Tribunale di Reggio Emilia ha emesso la sentenza di primo grado del processo c.d. “Aemilia”.

[...]
viaggio in Italia / dopo il voto
Vittorio Mete, 16 April 2018

Sarà per le mappe elettorali che lo tingono tutto di un bel giallo uniforme, sarà per l’idea (dura a morire) che sotto Roma le cose vadano più o meno dappertutto allo stesso modo, sta di fatto che le analisi e i commenti sul successo del Movimento 5 Stelle nel Mezzogiorno battono (quasi) tutti sugli stessi tasti: voglia di cambiamento, disoccupazione giovanile, reddito di cittadinanza, antipolitica e altre cose del genere.

[...]
1 2 3 »<