Rivista il mulino

Content Section

Central Section

UNIONE EUROPEA
1 2 3 »<
Andrea Mariuzzo, 14 January 2020

L’articolo con cui, sul «Corriere della Sera» del 4 gennaio scorso, il grecista Walter Lapini contestava la tendenza degli atenei italiani a inquadrare immediatamente nei propri ruoli di insegnamento stabili i vincitori dei cospicui finanziamenti alla ricerca erogati dallo European research council ha suscitato un ampio e aspro dibattito. Da un lato, si è contestato l’atteggiamento liquidatorio, spesso al di là del lecito, nei confronti di un programma di sostegno alla produzione di conoscenza utile, trasparente e meritocratico

[...]
Gianfranco Baldini, 17 December 2019

Dopo le elezioni del 12 dicembre, la mappa del Regno Unito è sempre più blu, in Inghilterra e in parte del Galles, ma gialla in Scozia. I laburisti sono trincerati nei bastioni delle maggiori aree urbane: un quarto dei 200 parlamentari rimasti al partito, e gran parte della sua dirigenza, sono stati infatti eletti a Londra. Come e ancor più che nel referendum sulla Brexit del 2016, la capitale appare un mondo diverso rispetto al resto del Paese.

[...]
Green New Deal, equità sociale e neutralità climatica fra le due sponde dell’Atlantico
Giorgio Osti, 13 December 2019

Il cosiddetto “Green New Deal” si presenta come il primo tentativo da parte di forze politiche “tradizionali” di produrre una svolta su scala mondiale delle tendenze in materia ambientale. Possiamo parlare a buon diritto di svolta, come fu per il New Deal di Roosevelt, perché a) impegna istituzioni e forze produttive in uno sforzo integrato; b) propone una discontinuità netta con il passato fatto di politiche pro-ambiente incrementali, se non simboliche, c) esce dalla logica regolamentare o punitiva per immaginare una situazione finale positiva sia per l’ambiente che la società (“win-win”).

Il Green New Deal, che potremmo tradurre in italiano

[...]
Marco Magnano, 12 September 2019

«La mia sarà una Commissione geopolitica impegnata in politiche sostenibili e voglio che l’Unione europea sia la custode del multilateralismo». Con queste parole, Ursula Von Der Leyen ha riassunto forma e priorità del suo mandato. La nuova presidente della Commissione europea ha presentato a Bruxelles la propria squadra e le proprie linee guida, entrambe disegnate nel solco del difficile equilibrio che ha portato alla sua elezione a luglio con un margine molto risicato. 

[...]
Il Regno Unito, l’Europa e la chiarezza costituzionale
Francesco Palermo, 02 September 2019

La scorsa settimana circolava un tweet che andava al punto. Diceva pressappoco così: l’Italia ha trovato una nuova maggioranza parlamentare, il Regno Unito ha perso la sua monarchia parlamentare.

Il nuovo Primo ministro Boris Johnson è entrato nell’agone politico come un elefante in una cristalleria. Un atteggiamento molto in voga negli ultimi tempi, a tutte le latitudini.

[...]
1 2 3 »<