Rivista il mulino

LETTURA
1 2 »<
Roberto Escobar, 14 March 2021

«Ho scherzato su tutto: questo posso dirlo con tranquilla coscienza, facendo un bilancio […] di quello che ho scritto». Così si legge in Questo non è un racconto, raccolta degli scritti inediti o dispersi sul cinema e per il cinema di Leonardo Sciascia

[...]
Opinioni: la nuova legge per il libro / 3
Maria Stella Rasetti, 24 February 2020

Finalmente: è questa l’espressione che sento di fare mia nell’accogliere la notizia dell’approvazione del disegno di legge sulla promozione e il sostegno della lettura. Come tutte le norme di legge, avrebbe potuto essere migliore: perché il mondo delle possibilità è sempre più affascinante e suadente di quello reale, nel quale diventa molto facile evidenziare ciò che manca, ciò che non è stato abbastanza sottolineato, ciò che avrebbe potuto trovare spazio, e spazio invece non ha.

[...]
Opinioni: la nuova legge per il libro / 2
Romano Montroni, 17 February 2020

L’approvazione di una legge sul libro rappresenta uno storico riconoscimento da parte dello Stato che la lettura ha un ruolo decisivo come strumento per il «progresso civile, sociale ed economico della Nazione, la formazione e il benessere dei cittadini»; i diversi articoli che compongono la legge toccano una serie di punti nevralgici legati alla diffusione della lettura (la sua promozione all’interno di scuole e biblioteche,

[...]
Opinioni: la nuova legge per il libro / 1
Raffaella Garruccio, 11 February 2020

L’approvazione in Senato del disegno di legge per la promozione e il sostegno alla lettura, la cosiddetta «Legge sul libro», vede scontrarsi due posizioni. Da un lato chi è convinto che andasse mantenuto l’impianto sostanziale della «Legge Levi», in vigore dal 2011, con un tetto massimo di sconto del 15% sui libri e campagne della durata, al più, di un mese con sconto fino al 25%; dall’altro chi invece ritiene che ci si debba adeguare ai principali Paesi europei

[...]
Lettera a Emanuele Severino
Roberta De Monticelli, 24 January 2020

Caro professore,

se l’essere nella Gioia, come spero, le consente di ricevere qualche lettera senza che la Gioia sia interrotta dalla noia di leggerla, lasci pure che questa mia si depositi come foglia, soffio, ombra, umana illusione, fiato di voce o scintillio d’inchiostro là dove i più fra noi, tardi di mente e innamorati del visibile, stoltamente dimorano: nel Cerchio dell’Apparenza.

[...]
1 2 »<