Rivista il mulino

  • Condividi Condividi
  • Stampa Stampa
Send to Kindle

21 novembre, ROVERETO, Transeuropa: convegno internazionale Osservatorio Balcani e Caucaso

rubrica
  • news

 

TRANSEUROPA. Reti di società civile

ore 14 e 30, Sala Conferenze del Mart, corso Bettini 43, Rovereto, apertura e saluti: Francesco VALDUGA, sindaco di Rovereto; Sara FERRARI, assessora provinciale all'Università e alla cooperazione internazionale; Luisa CHIODI, direttrice scientifica di Osservatorio Balcani e Caucasoù
 
ore 15, Lectio Magistralis / Opening Speech di Francesco PALERMO, presidente del Comitato consultivo della Convenzione Quadro del Consiglio d’Europa per la protezione delle minoranze nazionali
 
ore 15 e 30, Università degli Studi di Trento, Dipartimento di Psicologia e Scienze cognitive, corso Bettini 84, Rovereto, Workshop paralleli:
 
L'EUROPA E LA ROTTA BALCANICA [Aula 14] Discussant: Marco Brunazzo, Università di Trento; Jovan Teokarević, Università di Belgrado; Jacopo Zanchini, vicedirettore di "Internazionale"; Carlotta Sami*, UNCHR; Massimo Moratti, Danish Refugee Council; Gian Matteo Apuzzo, consulente progetti internazionali FVG; Agostino Zanotti, presidente dell’Associazione ADL a Zavidovići; Stefano Lusa, Radio Capodistria; Michele Nicoletti, presidente della Delegazione italiana presso l'Assemblea Parlamentare del Consiglio d'Europa e vicepresidente dell'Assemblea stessa; Paolo Boccagni, Università di Trento. Rapporteur: Bruno Simili, vicedirettore "il Mulino".
 
L'EUROPA VENT'ANNI DOPO DAYTON [Aula 12] Discussant: Roberto Belloni, Università di Trento; Jens Woelk, Università di Trento; Paolo Bergamaschi, Parlamento europeo; Fazıla Mat, corrispondente OBC; Paolo Calzini, Johns Hopkins University Bologna Center; Mario Zucconi, Università di Princeton; Giorgio Comai, Dublin City University; Michele Chiaruzzi, FBK-CeRPIC; Andrea Lorenzo Capussela, autore di State-Building in Kosovo (I.B.Tauris & Co Ltd, 2015); Jelena Dzankic, Marie Curie Fellow presso Istituto Universitario Europeo di Fiesole. Rapporteur: Gianni Bonvicini, vicepresidente dell’Istituto Affari Internazionali.
 
MEDIA FREEDOM AND THE GROWTH OF THE EUROPEAN PUBLIC SPHERE [Aula 13] Discussant: Evren Gönül, Independent Communication Network BIA (Turkey); Mihailo Jovović, Vijesti (Montenegro); Stoyana Georgieva, Mediapool (Bulgaria); Ana Kuzmanić, journalist H-Alter (Croatia); Maja Hadžiosmanović Popović, Mediacentar Sarajevo (Bosnia Herzegovina); Sead Rizvanović, 24Vesti (Macedonia); Matej Jankovič, Radio Študent (Slovenia); Suzanne Vanderzande, DG Connect, European Commission; Prof. Carlo Ruzza, University of Trento; Andris Kesteris*, Advisor on Civil society and Media, DG NEAR, European Commission. Rapporteur: Deniz Yazici, consulente Ufficio del Rappresentante OSCE per la libertà dei mezzi di informazione.
 
ore 17 e 30, Sala Conferenze del Mart, corso Bettini 43, Tavola rotonda conclusiva con i Rapporteurs dei 3 workshop. Presiede e conclude Ennio GRASSI, saggista, già parlamentare e consigliere diplomatico.
 
Dalle 20 e 30, Caffetteria "Le Arti", corso Bettini 43, Rovereto, Que viva OBC! Musica e parole per festeggiare insieme i primi 15 anni di Osservatorio Balcani e Caucaso.
 
 
La partecipazione al convegno e alla festa è libera e gratuita. Per ragioni organizzative chiediamo di compilare il modulo di iscrizione. Qui maggiori informazioni.
 
 

* In attesa di conferma