Rivista il mulino

Content Section

Central Section

immagine
  • Condividi Condividi
  • Stampa Stampa
Send to Kindle
29 settembre-1 ottobre 2011, BOLOGNA, "Una riflessione su cittadinanza e democrazia"
rubrica
  • news

A Bologna, il Landis, in collaborazione con l'Istituto Parri Emilia-Romagna, con l'Isrebo, il Cedost e Euroclio, propone il convegno "Una riflessione su cittadinanza e democrazia. Il nodo degli anni Settanta. L'Italia nel contesto internazionale".

29-30 settembre 2011

Sala dello Zodiaco, Palazzo della Provincia, via Zamboni 13

1° ottobre 2011

Sala ex Refettorio, Istituto Parri, ingresso da via sant’Isaia 20


Programma

29 settembre, ore 15:00-18:00

I sessione. Per una riflessione italiana sul senso di appartenenza a una comunità nazionale, tra storia e memoria. Gli anni Settanta.

Un intervento storico sull’essere italiani; punti di forza e punti deboli. Elementi per una periodizzazione (Alberto De Bernardi, Università di Bologna, Presidente dell’istituto Parri Emilia-Romagna)

Focalizzazione sugli anni Settanta. La storia. Si può parlare di una democrazia in transizione? Quale periodizzazione per l’Italia? (Maurizio Ridolfi, Università della Tuscia – Viterbo)

Focalizzazione sugli anni Settanta. La memoria. Quale eredità hanno lasciato gli anni Settanta sul nostro essere cittadini oggi? (Giovanni Moro, Università di Macerata)

Discussione.

30 settembre, ore 9:30-12:30

II sessione. Il contesto internazionale tra degenerazione e rigenerazione della democrazia. Quale influenza sulla situazione italiano?

Un intervento storico sulla politica internazionale negli anni Settanta. Elementi per una periodizzazione (Maria Serena Piretti, Università di Bologna)

La Grecia (Cinzia Venturoli, Università di Bologna e Cedost)

Spagna e Portogallo (Leonida Tedoldi, Università di Verona)

Argentina e Cile (Enrico Calamai, già Console Generale d’Italia a Buenos Aires – Argentina)

30 settembre, ore 14:00-19:00

III sessione. Come si misura la scuola, oggi, in Europa, con i nodi complessi e controversi del recente passato? Quali tematizzazioni, quali problematizzazioni, quali periodizzazioni?

Tavola rotonda con la partecipazione di Christopher Rowe (Chief Examiner for Upper Secondary History Examinations in Gran Bretagna), Andrea Hajek (Visiting Fellow all'Institute of Germanic and Romance Studies -IGRS- University of London), Jonathan Even.Zohar e Mire Mladenosvki (Euroclio - European Association of History Educators), coordinata da Maria Laura Marescalchi (Landis): Sensitive and Controversial Issues, l’esistente e le buone pratiche.

Lavori di gruppo: illustrazione e discussione di percorsi didattici basati su fonti, alcuni condotti dai rappresentanti di Euroclio, altri da rappresentanti del Landis e di Isrebo.

1° ottobre, ore 9:00-13:00

IV sessione. Quali prospettive di lavoro didattico per gli Istituti della rete Insmli?

Incontro e discussione (a gruppi se il numero lo rende utile) dei rappresentanti delle sezioni didattiche degli istituti, aperti anche ai docenti che vi volessero partecipare, sui lavori seguiti.

A conclusione, uno scambio in plenaria.

:: per ricevere tutti gli aggiornamenti settimanali della rivista il Mulino è sufficiente iscriversi alla newsletter :: QUI