Rivista il mulino

Content Section

Central Section

Culture
Pezzi da 90
, September 24, 2020

Giunge in questi giorni la notizia delle dimissioni di Corrado Stajano dal “Corriere della Sera” e di Bernardo Valli da “la Repubblica”. Dimissioni silenziose, date con lo stile che è proprio a entrambi; per ora la notizia è passata quasi inosservata,

Il dilemma del «Domani» è il dilemma della nostra epoca
Notizie false possono alimentare un dibattito vero?
, September 15, 2020

Da oggi «Domani» è in edicola, ma i suoi lettori in un certo senso lo precedono, perché durante l’estate una newsletter count-down molto ben congegnata ha saputo raccontare la sala travaglio. Del «Domani» prima di oggi mi è rimasto impresso l’articolo dell’8 settembre a firma dal direttore Stefano Feltri, che partendo da un piccolo caso ha messo in piazza il dilemma redazionale del nostro tempo: ha senso dare spazio a un dibattito scatenato da una notizia falsa?

Il cinema in Laguna per mettere da parte il Covid, almeno per un po'
Venezia 77
, September 10, 2020

Venezia 77 lungo la frontiera tra visibile e invisibile: da una parte l’insidiosissimo virus che ha cambiato il mondo seminando lutti e giocoforza allontanandoci, dall’altra la dimensione della socialità che non vediamo l’ora di riconquistare. Forse si può esprimere così lo spirito sotteso alla Mostra internazionale d’arte cinematografica

“Non ce n’è Coviddi”
, September 10, 2020

In una scena del primo film di Massimo Troisi – Ricomincio da tre – il comico napoletano cerca di spostare un vaso con la forza del pensiero, convinto che, in caso di successo, potrà mostrare in Tv i suoi poteri paranormali e in questo modo arricchirsi. Troisi se la prenderà con la ritrosia del vaso, che non ne vuole sapere d’avvicinarsi, lasciandolo nella precarietà economica e sociale del suo anonimato.

Mi sono ricordato di questo episodio leggendo la notizia della signora di Mondello, Angela Chianello, diventata famosa per la frase “Non ce n’è Coviddi” pronunciata mentre la intervistavano in spiaggia,

Sul fenomeno della "caduta a terra" dei monumenti
Indizi che fanno ben più di una prova
, July 31, 2020

È sconfortante il silenzio che in Italia avvolge un fenomeno che sta conoscendo punte di autentica isteria negli Stati Uniti e in Inghilterra. Un fenomeno complesso, cui si è arrivati per ragioni spesso contraddittorie,