Rivista il mulino

Content Section

Central Section

Culture
#HeToo: il caso Buruma e l’America dai nervi scoperti
, September 21, 2018

Gli Stati Uniti, quelli liberal e di sinistra e quelli conservatori, sono con il fiato sospeso in attesa di sapere se il giudice Kavanaugh verrà o meno confermato alla Corte Suprema. La sua strada appariva essere fino a quando Christine Blasey Ford, professoressa universitaria, non lo ha accusato

Dal numero 4/18
La precarietà invisibile
, September 20, 2018

Nonostante sia un tema al centro degli studi sociologici sul lavoro degli ultimi anni, non esiste una definizione univoca e comunemente accettata della nozione di precarietà del lavoro. Generalmente, il lavoro precario viene definito per negazione

Dal numero 4/18
La gig economy
, September 20, 2018

Provare a immaginare le tappe future del lungo cammino di trasformazione digitale del lavoro si rivela spesso un esercizio velleitario. Eppure le previsioni si sprecano, così come i tentativi di quantificare l’impatto della tecnologia sul lavoro in termini di distruzione e creazione di posti

Dal numero 4/18
Intervista a Chuck Tryon
, September 20, 2018

Chuck Tryon è professore nel Dipartimento di Inglese della Fayetteville State University, nel North Carolina, dove tiene corsi legati al cinema, alla televisione e ai media. Se i suoi primi passi accademici, da studente e poi da dottorando, sono stati nei più tradizionali campi della letteratura americana

Corbyn e l'antisemitismo
, September 5, 2018

La sconfitta subita dal Partito laburista alle elezioni del maggio 2015 ha portato alle dimissioni del segretario Ed Miliband, e quindi alla necessità di scegliere un nuovo leader. Il sistema di scelta è complesso; benché la candidatura richieda il supporto di un certo numero di parlamentari, il corpo elettorale è costituito dagli iscritti al Partito, non dai parlamentari. Tutti presumevano che avrebbe prevalso uno dei candidati più tradizionali.