Rivista il mulino

Bookshelf
Andrea GOLDSTEIN, Bric. Brasile, Russia, India, Cina alla guida dell'economia globale
, June 29, 2011

Nato dalla fantasia di una banca d'affari come un semplice artificio di marketing, l'acronimo Bric è ormai diventato sinonimo dello spostamento dell'ago della bilancia dell'economia mondiale dai paesi industrializzati alle economie emergenti. Grazie all'impressionante crescita registrata negli ultimi anni, Brasile, Russia, India e Cina hanno ridotto la povertà e incorporato centinaia di milioni di persone nella classe media. Un risultato ottenuto grazie alla globalizzazione, al commercio e agli investimenti, ma seguendo un percorso originale, in cui le politiche pubbliche hanno sostenuto la trasformazione dell'economia. Se ha creato molti vincitori, questo processo non è esente tuttavia da conseguenze negative in termini di diseguaglianze e utilizzo di risorse esauribili. Il libro descrive le nuove dinamiche nelle loro luci ed ombre, aiutandoci a coglierne tutta la complessità.

Andrea Goldstein è economista all'Ocse ed esperto di economie emergenti. Per il Mulino ha già pubblicato "Le multinazionali" (con L. Piscitello, 2007), "Globalizzazione e sviluppo" (con F. Bonaglia, II ed. 2008) e "La corporate governance" (con A. Goglio, 2010).


Collana "Contemporanea" Bologna, il Mulino, pp. 176, € 15,00.

Carlo GALLI, Piero STEFANI, Non nominare il nome di Dio invano
, June 16, 2011

Per il catechismo significa soprattutto non nominare il nome di Dio senza rispetto e non bestemmiare. In realtà, nella sua formulazione più autentica, il comandamento biblico vieta di servirsi del nome del Signore per coprire forme di ingiustizia: dal giurare il falso alle giustificazioni dell'oppressione. {C}

Francesco VELLA, Capitalismo e finanza
, June 8, 2011

Per comprendere pienamente la crisi finanziaria di fine decennio contano tanto le emozioni quanto i modelli matematici. Ma soprattutto occorre recepire un dato fondamentale: per ricostruire la fiducia e arginare il rischio dall'azzardo bisogna muoversi su un terreno molto più ampio della finanza. {C}

Paolo ROSSI, Mangiare
, June 8, 2011

Basta prestare attenzione per un momento alla molteplicità delle metafore alimentari che quotidianamente utilizziamo per rendersi conto di quanta potenza antropologica e culturale sia carico il mangiare e di come nel cibo si consumino desideri primari ed emozioni profonde.

AUTRICI VARIE, Donne del Risorgimento
, May 26, 2011

Quando si parla del Risorgimento le donne dove sono? La memoria di quelle, non poche, che lo animarono è pressoché cancellata. Eppure si trattò spesso di figure di grande notorietà, poi celebrate da statue e lapidi. Queste pagine presentano al lettore alcune di quelle protagoniste dimenticate: quattordici profili narrativi restituiscono la vicenda biografica e l'azione politica di altrettante donne, da Colomba Antonietti a Clara Maffei, da Sara Nathan ad Anita Garibaldi, dalla nobile Cristina Trivulzio di Belgiojoso a Peppa "la cannoniera", da Enrichetta Caracciolo ad Antonietta De Pace.