Rivista il mulino

Content Section

Central Section

Identità italiana
Molte luci e qualche ombra sulla riforma della PA
, July 21, 2015

La prima delle luci è che la riforma della Publica Amministrazione si farà. Non era affatto scontato. La seconda è che si realizza com’era all’origine, magari con qualche necessario compromesso, ma tenendo ferma l’impostazione iniziale. La quale corrispondeva e corrisponde in molti tratti all’eredità virtuosa del riformismo amministrativo degli ultimi decenni del Novecento, dal progetto Giannini (1980-81) alle politiche di Cassese, poi di Bassanini ecc.

Gride manzoniane 2.0
, July 15, 2015

Il corto circuito tra gli annunci sulle intenzioni del governo centrale sulla riforma delle province e la dura realtà delle norme entro le quali devono operare gli amministratori locali è efficacemente esemplificato dal blocco delle assunzioni stagionali per lo svolgimento dei compiti della polizia locale

La crescita del Sud e la sfida del turismo internazionale
, July 13, 2015

Da dove può ripartire l’occupazione nel Mezzogiorno? Che cosa si può fare nei prossimi mesi per sostenerla? Non bisogna smettere di porsi queste domande, e di suggerire ipotesi, nonostante il grande disinteresse della politica. E una prima risposta è: dal turismo internazionale; attraverso una forte politica di potenziamento dei collegamenti aerei.

La crisi che non vogliamo vedere
, July 8, 2015

Dietro l’asetticità dei numeri, il nuovo “Bilancio demografico nazionale” dell’Istat disegna, a ben vedere, un quadro potenzialmente preoccupante per il nostro paese, come segnalato da alcuni osservatori (tra cui Neodemos). Comprensibilmente, la stampa e l’opinione pubblica s’interessano prevalentemente di altre cose, più urgenti e in più rapida evoluzione: dalla crisi economica al terrorismo del Califfato, dagli scandali di mafia capitale al possibile fallimento della Grecia e dell’Unione europea.

Il "gentismo" del M5S
, June 25, 2015

Il successo elettorale e d’opinione del Movimento 5 Stelle sorprende sempre, soprattutto se si considera il trattamento a dir poco freddo che gli riservano gli organi di informazione. È certo figlio del declino di legittimità dei partiti politici e della piaga della corruzione, mai rimarginata dal tempo di Tangentopoli, e che ora purtroppo sta coinvolgendo pesantemente il Pd, il partito che della questione morale aveva fatto la sua bandiera.