Rivista il mulino

Content Section

Central Section

Identità italiana
A chi piace Expo
, June 15, 2015

Solo due opinioni sono generalmente diffuse riguardo all’Expo di Milano. O si tratta del mero luogo di incontro tra cemento, debito, precarietà e sessismo oppure è la grande occasione di riscatto dell’Italia a livello internazionale. Questo crea due schiere di persone così polarizzate e dogmatiche da essere incapaci di dubitare delle proprie posizioni, quindi di ascoltare, quindi di comunicare tra loro

Speciale Regionali 2015
Gli impresentabili, tra antimafia e politica
, June 4, 2015

Preceduto da un’estenuante campagna mediatica, l’affaire “impresentabili” è infine scoppiato. I fatti sono noti: alla vigilia delle elezioni, la Commissione parlamentare antimafia, presieduta da Rosy Bindi, ha reso pubblica una lista contenente i nomi di 16 candidati sprovvisti dei requisiti previsti dal Codice di autoregolamentazione predisposto mesi prima dalla stessa Commissione e sottoscritto volontariamente da tutti i partiti.

Speciale Regionali 2015
Toscana, una rielezione scontata ma non esaltante
, June 4, 2015

Il presidente uscente Enrico Rossi e il suo partito, il Pd, hanno dimostrato anche questa volta di non avere competitori in grado di sfidarli. Non è stata però una vittoria trionfale, bensì ottenuta col passo del gambero, lasciando per strada centinaia di migliaia di voti rispetto alle elezioni precedenti. «Un risultato buono, direi soddisfacente», si è limitato a definirlo lo stesso Rossi, mentre ribadiva che la Toscana nei prossimi cinque anni resterà ancorata «saldamente a sinistra».

Speciale Regionali 2015
Campania, la vittoria locale
, June 4, 2015

Sulla Campania sono stati puntati in queste ore i riflettori nazionali. Si trattava di una delle sole tre regioni, insieme al Veneto e alla Liguria, in cui il risultato fosse ancora incerto. Una di quelle che avrebbero potuto fare la differenza per il bottino del Pd di Matteo Renzi. E tuttavia lo stesso premier non ha considerato la sfida campana come un banco di prova, sia perché molto distante per storia personale dal candidato governatore Vincenzo De Luca,

Speciale Regionali 2015
Le Marche, microcosmo della politica italiana
, June 3, 2015
Solitamente ai margini del dibattito pubblico e politico, la regione Marche questa volta ha giocato un ruolo differente nello scenario elettorale. Per le controversie che hanno caratterizzato la composizione dell'offerta politica, ma anche per il risultato, che fa della regione un punto di osservazione particolarmente interessante per le dinamiche elettorali che vanno oltre questa regione.