Rivista il mulino

Content Section

Central Section

lettere internazionali
Madrid, 24/5/2017
, May 24, 2017

Nuovi scenari dopo le primarie dei socialisti spagnoli. Le primarie dei socialisti spagnoli di domenica 21 maggio hanno dato un esito che molti non si aspettavano. Ha votato quasi l’80% dei 186.407 iscritti al partito e ha vinto l’ex segretario Pedro Sánchez con il 50,2% dei voti.

Berlino, 15/5/2017
, May 15, 2017

Prove generali in vista di settembre. Come già in Saarland e nello Schleswig-Holstein, anche nel Nordrhein-Westfalen (NRW, il Land di Colonia, Bonn e Düsseldorf) i conservatori si aggiudicano le elezioni per il Landtag, il Parlamento regionale, ottenendo quasi certamente la guida del prossimo governo del Paese: la Cdu di Armin Laschet guadagna quasi sette punti, attestandosi al 33%.

Londra, 12/5/2017
, May 12, 2017

Il trionfo dell’autolesionismo: le elezioni locali nel Regno Unito. Il 4 maggio è stato chiamato alle urne un terzo dell’elettorato inglese insieme a tutto quello scozzese e gallese per rinnovare i consigli comunali.

Divisioni politiche, vecchie e nuove
, May 11, 2017

L’analisi dei risultati elettorali degli ultimi anni – ed in particolare delle elezioni presidenziali americane e francesi, oltre al referendum sulla Brexit – ha portato in voga una lettura che usa come variabili esplicative fattori culturali, piuttosto che economici o più propriamente politici.

Parigi, 10/5/2017
, May 10, 2017

Macron: uno sguardo oltre la vittoria. Dunque Emmanuel Macron è l’ottavo presidente della Quinta Repubblica. L’enarca ha brillantemente superato i primi due turni della sequenza elettorale aprile-giugno 2017.