Rivista il mulino

Content Section

Central Section

Culture
I confini dell'azione pubblica
Matrimoni forzati e combinati
, June 22, 2011

Che cos’è un matrimonio forzato? È diverso da un matrimonio combinato? La domanda riguarda tutte le diverse sfumature filosofiche che si possono dare alle nozioni di consenso e costrizione. Ma dal punto di vista dell’azione pubblica possiamo considerarli sovrapponibili, equivalenti?

In documenti sovranazionali questo talvolta accade: in un rapporto del Consiglio d’Europa (Forced Marriages in Council of Europe Member States, Strasburgo 2005) si fanno rientrare i matrimoni di comodo sotto l’etichetta di matrimoni forzati.

Viaggiatori senza rete
, June 15, 2011

Agli inizi del Novecento il senso dell’ignoto era ancora parte integrante del viaggiare. La mente dell’esploratore non poteva che supporre le insidie o le meraviglie che lo attendevano. Anche la gente comune doveva far fronte a questa carenza informativa. L’alone di mistero per tutto ciò che era altro dal proprio Paese veniva investito da un’aura magica, le poche informazioni scientifiche che giungevano sugli usi e sui costumi di popoli lontani ancora si condivano di leggende.

Nella rete di Facebook
, April 29, 2011

Sono entrato attivamente nel social network più diffuso nel mondo solo di recente, per motivi di lavoro. Dopo avere sentito parlare (da tutti e in ogni modo) di Facebook, ho cercato, mentre lo usavo come mezzo di diffusione di alcuni contenuti che producevo, di osservare quello che accadeva tra profili, bacheche, nuove amicizie e tutto il resto del materiale che circola tra le pagine della piattaforma ideata da Zuckerberg nel 2004.

Quell'altro Mulino
, April 21, 2011

Nell’ambito delle varie celebrazioni per il centocinquantenario dell’Unità italiana, sarebbe importante riscoprire opere nate con l’intento di raccontare la parabola storica del nostro Paese in un’ottica precisa ma non ristretta, locale ma non avulsa da un contesto più generale: opere "epiche", spesso dimenticate, nel senso che a questa categoria si può assegnare dopo la diffusione del grandioso modello di romanzo-epos, rappresentato in primis da Guerra e pace. Una di queste opere è sicuramente Il Mulino del Po di Riccardo BacchelliUna grande epopea padana che ebbe per i fondatori del "Mulino" un ruolo centrale.

Dopo Fukushima
, April 15, 2011

I tragici eventi di Fukushima si sono verificati in un momento in cui la tecnologia nucleare stava vivendo una sorta di rinascita, dopo gli anni di paura, prima, e disinteresse, poi, seguiti alla catastrofe di Chernobyl. Le prime reazioni da parte dei Paesi nuclearisti, o da parte dei Paesi che, come l’Italia, si preparano a esserlo, sono state quelle di attuare rigidi controlli alle centrali esistenti e di riconsiderare almeno in parte i loro programmi nucleari.