Rivista il mulino

Content Section

Central Section

Memoria /memorie

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15
Quarant'anni dopo la strage di Piazza della Loggia
Otto nomi e una data
, May 28, 2014

In un angolo di Piazza della Loggia, a Brescia, c'è un monumento di piccole dimensioni: una colonna su cui poggia una lapide in marmo rosso con incisi otto nomi e una data, il 28 maggio 1974. Quel giorno di quarant'anni fa si erano dati appuntamento in piazza i sindacati e il comitato unitario antifascista per una manifestazione di risposta agli attentati che già avevano colpito la città. Proprio durante il comizio di Franco Castrezzati, riecheggia un'esplosione.

Per Ezio Raimondi (1924-2014)
Quella volta al Mulino
, March 24, 2014

È difficile ritagliare alcune immagini, tra le tante, per raccontare almeno un poco del rapporto strettissimo che ha legato Ezio Raimondi al Mulino. Tutti coloro che con lui hanno lavorato apprezzandone il garbo quasi prima dell’erudizione possono raccontare almeno un episodio per descriverne la statura morale e intellettuale. Anche chi non ha avuto la fortuna di averlo come professore può farlo, citando ad esempio il modo straordinario con cui quest’uomo coltissimo sapeva ringraziarti di un lavoro che in realtà era lui ad avere svolto per te.

Per Angelo Agostini
, March 11, 2014

Questa mattina abbiamo saputo della scomparsa di Angelo Agostini. Qui al Mulino era di casa, soprattutto per il suo lavoro su "Problemi dell'informazione", la rivista fondata da Paolo Murialdi nel 1976 a cui Angelo ha lavorato da sempre. Dal 1999 a oggi ne è stato lui stesso direttore, scrivendoci sino all'ultimo.

Il secolo di Willy Brandt
, December 18, 2013

Oggi Willy Brandt, Cancelliere della Repubblica Federale Tedesca negli anni ‘70, avrebbe compiuto cento anni. Se n’è andato invece due decenni fa, in tempo per assistere al crollo del muro che aveva sfregiato per un ventennio la sua Berlino;

L'archivio della polizia politica di Rodi
, December 2, 2013

Non capita spesso a un ricercatore di trovare qualcosa che sia in grado di trasformare per anni la propria vita professionale. Né, specificatamente, di rinvenire materiale che ci faccia cambiare radicalmente la percezione e la storia di un luogo sul quale è stato già scritto molto

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15