Rivista il mulino

Content Section

Central Section

Bookshelf
Come si abbatte una democrazia
, June 19, 2014

La storia di Atene non è certo sconosciuta per chi nutre un qualche interesse per il mondo antico, e un’attenzione speciale è da sempre riservata ai due colpi di Stato antidemocratici, quello di breve durata del 411 e quello un poco più fortunato del 404, in seguito alla sconfitta con Sparta

L'analfabetismo religioso in Italia
, June 10, 2014

Il Rapporto sull’analfabetismo religioso in Italia è il primo risultato di un progetto di più ampio respiro al quale sono stati invitati a collaborare storici, teologi, giuristi, sociologi, pedagogisti, educatori. Cosa si intende, propriamente, per analfabetismo religioso?

M. Sinibaldi, Un millimetro più in là. Intervista sulla cultura a cura di G. Zanchini
L'ottimismo della cultura
, May 30, 2014

Andrebbe meno denigrato il genere libro-intervista. Perché spesso è uno strumento utile, specie quando è sincero e poco rielaborato, come appare questa “intervista sulla cultura” dove Marino Sinibaldi si confronta con Giorgio Zanchini. C'è tanta radio, ovviamente, e tanti libri. Ma pure molto altro.

Il Capitale di Piketty
, April 30, 2014

Dopo un’eclissi durata almeno un quarantennio, il tema della diseguaglianza nella distribuzione del reddito è ridivenuto centrale nel dibattito di politica economica grazie alla crisi. In questo contesto, il nuovo volume di Thomas Piketty (di cui è in uscita una traduzione inglese per Oxford University Press) rappresenta certamente un contributo centrale, che orienterà la discussione dei prossimi anni.

Il caso Cl
, April 23, 2014

Il Margine, il bell'editore di Trento, ha pubblicato un dossier molto ben fatto su Comunione e liberazione. È scritto soprattutto per chi, nella Chiesa italiana, esercita una responsabilità pastorale, di vescovo o almeno di sacerdote, o di genitore cattolico con figli adolescenti in cerca di un ambiente formativo per giovani.

Don Giussani, infatti, muovendo dal famoso liceo Berchet in Milano, dove nel 1954 era insegnante di religione, ha fatto vivere nella Chiesa cattolica un "movimento cattolico" di influenza nazionale, con una indubbia originalità, matrice forte di un proprio "successo storico".