Rivista il mulino

Content Section

Central Section

Bookshelf
Antonio ROVERSI, L'odio in Rete. Siti ultras, nazifascismo online, jihad elettronica
, December 18, 2009

Si guarda ad Internet come a un formidabile diffusore di cosmopolitismo, universalismo e ugualitarismo. Ma che cosa sappiamo del suo lato oscuro? Superato il primo impulso a spegnere il computer di fronte ai linciaggi di "negri" proposti dai siti neonazisti americani, alle volgarità antisemite di certe pagine web italiane, alle canzoni di indottrinamento dei bambini palestinesi, ai resoconti delle azioni punitive delle camicie nere,

In occasione del ventennale della caduta del muro di Berlino
, December 16, 2009

«Ricerche di Storia Politica» (rivista edita dal Mulino, fondata da Paolo Pombeni e diretta da Fulvio Cammarano) offre al pubblico un numero monografico sulla vicenda storica del muro, indispensabile per comprendere la storia tedesca ed europea.

Leopoldo ELIA, Costituzione, partiti, istituzioni.
, December 16, 2009

Leggere o rileggere gli scritti di Leopoldo Elia significa rileggere sub specie Constitutionis la storia politica dell'Italia repubblicana, rivisitare più ampiamente la storia del costituzionalismo, confrontandosi con i suoi nodi essenziali, ideologici e pratici, e riproporsi ricorrenti domande su oggetto e metodi della scienza costituzionalistica.

Paul FREEDMAN, Il gusto delle spezie nel Medioevo
, December 15, 2009

Il Medioevo coltivò una intensa passione per le spezie, che si prestavano ad essere usate nei più vari ambiti, dalla gastronomia alla medicina ai cerimoniali religiosi. Una infatuazione che fu davvero un motore di prima importanza per lo sviluppo degli scambi commerciali, le conquiste, la crescita economica.

Barbara FRALE, La sindone di Gesù Nazareno
, December 15, 2009

Un nuovo capitolo della storia complessa e affascinante della più famosa tra le reliquie. Dopo aver illustrato in un libro precedente l'ipotesi che la sindone sia stata portata in Europa e conservata segretamente dal potente ordine dei Templari, Barbara Frale esamina alcune tracce di scrittura in greco, latino ed aramaico solo da poco identificate sul lino della sindone.