Rivista il mulino

Content Section

Central Section

Bookshelf
Telmo PIEVANI, La fine del mondo
, December 11, 2012

«Eppure abbiamo bisogno anche della catastrofe, del cataclisma imprevedibile che scompagina le carte, riapre i giochi, ridona speranza a chi era ai margini della storia, rovescia i rapporti di forza, spezza la logica precedente che sembrava invincibile. Un ciclo si compie e un tempo nuovo comincia.»

Riccardo CAPORALI, Uguaglianza
, November 30, 2012

Nel mondo antico l’uguaglianza è limitata dalla differenza gerarchica, fino al paradosso di Atene, culla della democrazia europea e, insieme, luogo di schiavitù. Più tardi,

Marzio BARBAGLI e Maurizio PISATI, Dentro e fuori le mura
, November 30, 2012

«... in questo popolo nato per la bellezza, e in mezzo al quale del resto è pericoloso o inconcludente parlare di politica, ci si occupa per un mese di seguito del grado di bellezza della facciata di una casa nuova…

Giuseppe MAMMARELLA, L'Italia di oggi
, November 20, 2012

Con l’insediamento del governo Monti è giunto al termine un ventennio nella storia d’Italia: aperto e chiuso da una crisi di sistema e dallo smottamento dei partiti. Il libro mette l’accento su

Massimo LIVI BACCI, Amazzonia
, November 20, 2012

Avvenne così che l’Amazzonia fosse sconvolta da un pugno di europei e di meticci, poche centinaia a metà del Seicento, qualche migliaio un secolo più tardi.