Rivista il mulino

Content Section

Central Section

Identità italiana
Perché Garanzia Giovani funziona male
, November 19, 2015

Molti iscritti (742.653), un buon numero di “presi in carico”, proposte di formazione o tirocinio per il 28% di loro. A conti fatti, 213.000 giovani in 24 mesi hanno ricevuto una proposta. Non ci sono dati nazionali sul numero di giovani che hanno aderito concretamente alle proposte ricevute.

Il piano Boeri, le critiche pretestuose, i punti migliorabili
"Non per cassa ma per equità"
, November 13, 2015

La proposta messa a punto dal presidente dell’Inps Tito Boeri (Non per cassa ma per equità) – un documento corposo, molto ben argomentato, corredato da un articolato di legge – ha molte finalità: introdurre una misura di contrasto alla povertà riservata a residenti con più di 55 anni (SIA55), attuare riforme del sistema pensionistico

A proposito delle proposte contenute nella legge di stabilità 2016
Non tutto è oro quel che è Welfare aziendale
, November 11, 2015

Il Welfare aziendale è argomento da trattare con grande prudenza: la legge di stabilità 2016 – ancora in corso di elaborazione e per il momento di difficile accesso – sembra incentivarlo, come ha illustrato Marco Leonardi, con agevolazioni finanziarie che premiano la contrattazione di misure volte a fornire servizi,

Un piano contro il degrado urbano
, November 10, 2015

Nella riunione dello scorso 1º ottobre della Conferenza unificata, lo Stato, le regioni e gli enti locali hanno dato il via libera al bando per la realizzazione di un “Piano nazionale per la riqualificazione sociale e culturale delle aree urbane degradate”. Il piano è previsto dalla legge 190/2014 (legge di stabilità 2015) con l’assegnazione di una dote finanziaria di 194 milioni di euro, 44 per il 2015 e 75 per ognuno dei due anni successivi.

Note a margine del processo Mannino
, November 10, 2015

Il nome dell’ex ministro Mannino è di quelli che rimarranno nella storia giudiziaria del Paese. L’assoluzione, pochi giorni or sono, nel troncone del processo Trattativa a Palermo e la sentenza della Cassazione che, una decina di anni fa, praticamente ne dichiarò l’innocenza dall’accusa di concorso esterno sono di quelle che restano nel pantheon processuale.